Tenda tunnel: tra le migliori in termini di spazio

tenda tunnelIn questa pagina cercheremo di capire quali sono le caratteristiche che hanno reso la tenda tunnel una delle tipologie più vendute.

Tra tutte le tende, quella che offre il miglior rapporto tra protezione, spazio interno e facilità di montaggio, è sicuramente il modello tunnel: una tenda che possiamo trovare in moltissimi materiali, con paleria interna ed esterna e che sono in grado di accogliere anche 8 persone.
Ma andiamo a vedere più nel dettaglio di cosa stiamo parlando.

 

 

 

Tenda a tunnel: quali sono le tipologie

Come per tutti gli altri tipi di tenda, anche nel caso della tenda a tunnel è possibile scegliere tra tanti modelli, con caratteristiche diverse a seconda dei luoghi in cui si monta, delle stagioni in cui decidi di fare camping e del numero di persone che devono essere ospitate.
È possibile quindi trovare tende a tunnel con paleria interna o esterna, con doppio telo o monotelo, 3 stagioni o 4 stagioni. Insomma, se fai le giuste valutazione non è difficile scegliere la tenda a tunnel più adatta a te.

 

Tenda tunnel: perché sceglierla

Come dicevamo, la tenda a tunnel a parità di base offre molto più spazio interno rispetto alle altre tipologie, come ad esempio la tenda canadese o quella a igloo. In termini di comodità viene, infatti, superata solo dalla tenda a casetta, che però è più complessa da montare.
In secondo luogo, la tenda a tunnel, grazie alla sua forma è adatta a fare camping anche nelle stagione più piovose o ventose ( a patto che sia una tenda tunnel 4 stagioni).

Tunnel: tenda dalla struttura semplicissima

La struttura della tenda a tunnel è davvero semplicissima. Anche per i modelli più grandi, capaci di ospitare fino a 8 persone il montaggio non risulta mai complicato. La base è rettangolare, mentre la paleria si dispone parallelamente fino a formare un tunnel.
Nei modelli più grandi si può stare tranquillamente alzati e, grazie al numero di persone che può ospitare e al comfort che offre, è spesso scelta dalle famiglie per trascorrere vacanze un po’ più avventurose. In più, in questo caso, la ripartizione interna è uguale a quella delle tende a casetta, con zona giorno e zona notte.

 

Tenda a tunnel 3 stagioni o 4 stagioni?

Per rispondere a questa domanda è necessario che tu valuti il periodo in cui fai più spesso camping.
Se trascorri te tue vacanze solo nella bella stagione, una tenda tunnel 3 stagioni va benissimo. Puoi optare per una tenda tunnel monotelo, più semplice da montare, o doppio telo, che è un po’ più complessa, ma offre una maggiore protezione.
Se pensi di trascorrere con la tua famiglia le vacanze, ti suggeriamo una tenda a tunnel con doppio telo e che presenti molte prese d’aria e finestre, affinché la formazione di condensa all’interno della capsula interna sia il più possibile limitata.
Se trascorri le tue vacanze anche in inverno o in zone con condizioni climatiche poco favorevoli, allora diventa necessario optare per una tenda tunnel quattro stagioni. Su questo fronte, i modelli disponibili sono veramente tanti, adatti a tutte le esigenze. Infatti, troviamo modelli monoposto, ultra leggeri, adatti a chi fa trekking anche nelle zone più impervie, ma che offrono un’ottima protezione anche dagli agenti atmosferici più estremi. E proprio in queste situazione in cui la tenda tunnel da il meglio di sé, infatti, grazie alla sua forma, il vento scivola sopra, evitando che la tenda venga strattonata. Inoltre la pioggia non forma pozzanghere che, con il passare del tempo, potrebbero creare infiltrazioni d’acqua all’interno, bagnando te e la tua attrezzatura. Offre anche un’ottima resistenza alla neve, soprattutto se con paleria in duralluminio, un materiale che resiste bene anche sotto stress.
Anche i modelli a 2 e 3 posti si prestano bene per fare trekking o essere trasportati in bici o in moto.

 

Tenda a tunnel: conclusioni

Come abbiamo visto, la tenda a tunnel è forse quanto di meglio si può avere in termini di protezione, spazio interno e facilità di montaggio. Puoi scegliere i materiali e le dimensione che meglio si adattano alle tue esigenze. Che tu voglia andare all’avventura o portare in vacanza la famiglia una tenda a tunnel sarà sempre un ottima alleata.
Che tu l’abbia pagata cara o presa ad un prezzo accessibile, ti consigliamo sempre di fare un minimo di manutenzione che ne allungherà la vita ed eviterà che le tue vacanze si trasformino in un incubo. Basta infatti un taglio che non hai notato e un po’ di pioggia per ritrovarti zuppo dalla testa ai piedi. Quindi fai attenzione che nello spazio in cui hai deciso di montare la tua tenda non ci siano pietre o oggetti che possano rovinarne i tessuti. Utilizza un catino robusto che protegga la tua tenda a tunnel dal terreno sottostante.
Non piegare la tua tenda a tunnel sempre allo stesso modo. Con l’andare del tempo, le zone in cui il tessuto è piegato si usurano, formando tagli che potrebbero rendere la tua tenda inutilizzabile.
Riponi la tua tenda a tunnel completamente asciutta, potrebbe formarsi muffa che rovina i tessuti, rendendoli irrecuperabili.
Per il resto, che tu sia una avventuriero solitario o un campeggiatore tranquillo, non ci resta che augurarti una splendida vacanza!

Ecco le migliori offerte selezionate proprio per te!
Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2018 15:57